Categoria: Politica

Una manovra con tante lacrime e un sorriso

Quella varata dal Governo Monti costituisce, dal punto di vista formale, la quarta manovra del 2011. Dal punto di vista sostanziale, tuttavia, verrebbe da dire che è la prima; perlomeno se la nostra idea di manovra è un provvedimento che…

Cgil, il piacere di essere contro

Due settimane fa il segretario della CGIL Camusso, in prossimità del varo della manovra finanziaria, ha esordito nella girandola di commenti, minacciando a destra ed a manca: “ 40 non si tocca, è un numero magico”. Poi ancora: “se le…

Manovra, quello che non c’è

Perché è necessario e urgente diminuire le tasse ai produttori. In Italia la pressione fiscale sui produttori di ricchezza ha raggiunto livelli stratosferici tanto da porla al 167° posto (su 183 Paesi misurati) della classifica 2011 redatta da PWC (www.pwc.com).Repubblica…

Jacques Delors. L’Euro è nato male

Il progetto euro era sbagliato fin dall’inizio e l’attuale generazione di leader europei non è riuscita ad affrontare i suoi problemi fondamentali. Jacques Delors, l’architetto della moneta unica, lo dichiara in un’ intervista al Telegraph.

Manovra, una spremuta di tasse

La manovra del governo Monti è una spremuta di tasse, necessarie, ma inutili nel lungo tempo, se non si taglieranno le spese. Novità vere, poche: si completa la riforma delle pensioni, sulla quale si era bloccato il governo Berlusconi e…

Vacanze romane

Sono venuto a Roma. E’ troppo bella e ogni dieci anni mi concedo vacanze romane. Queste sono state tra le peggiori. Il nano è andato a casa, il professore si è installato. E’ cambiato tutto, anzi niente. Stamattina, davanti a…