Autore: George Stern

Commodities

 La crescente volatilità sui mercati obbligazionari e sui principali asset rischiosi si è diffusa nell’ultima settimana sui mercati delle materie prime, anche se l’impatto è stato generalmente più modesto, complice la persistente debolezza del US$ (che non sta beneficiando del…

Commento sui mercati valutari

 Dopo giorni di rialzo, prese di profitto hanno colpito il cambio EURUSD sceso nuovamente sotto quota 1,2350. Se il Dollaro rimane sostenuto da dati migliori delle attese del mercato del lavoro americano, l’euro sembra non beneficiare dei dati PMI superiori…

Il punto sui mercati

 Le  prese  di  profitto  iniziate  la  settimana  scorsa  sui  mercati  degli  asset rischiosi si  sono  trasformate in  una  fuga degli  investitori nella  seduta  di lunedì, in particolare dal mercato azionario USA. L’S&P 500 ha ceduto oltre il 4% in una…

Oro, previsioni sul prezzo

 Il prezzo del metallo giallo è salito dell’1,2% da gennaio, trainato dallo scenario risk-off dei mercati, che l’ha portato fino a un massimo di 1.368 dollari l’oncia, dopo essere cresciuto del 12,5% nel 2017. Ecco le stime degli analisti sull’andamento…

La correzione dei mercati azionari

 La correzione in corso sembra avere natura prevalente tattica (prese di profitto legate agli alti margini realizzati). Il quadro macro continua a essere caratterizzato da una crescita globale robusta (+3.9% per il 2018), sincronizzata, cioè estesa sia alle aree dei…