Autore: George Stern

Commodities

 Il complesso delle commodities ha accelerato al rialzo nell’ultima settimana, grazie ai buoni dati macroeconomici USA, alla riduzione delle tensioni commerciali dopo l’accordo inaspettato tra Trump e Juncker ed all’annuncio una politica fiscale più espansiva in Cina. Il movimento è…

Commento sui mercati valutari

 I PMI della zona euro (usciti più o meno in linea con le attese), il PIL Usa per il secondo trimestre (in netto rialzo rispetto al primo) e la Bce (che non ha comunicato particolari novità) della scorsa settimana non…

Il punto sui mercati

 Il mese di luglio si avvia a conclusione con una delle più solide performance da gennaio per i mercati degli asset rischiosi, con l’andamento della scorsa settimana che ha dato un significativo contributo. Nonostante le prese di profitto delle ultime…

Commodities

 Il complesso delle commodities ha trascorso gran parte della scorsa settimana a recuperare le pesanti perdite della seduta di lunedì scorso, con la sovraperformance concentrata sul comparto agricolo. Dopo la pesante seduta di lunedì scorso, WTI e Brent hanno tentato…

Commento mercati valutari

 Le recenti dichiarazioni di Trump (critico sulla Fed per il livello raggiunto dai tassi negli Usa e che ha accusato Cina e Ue di manipolare le proprie valute) hanno favorito il rialzo del cambio EURUSD che gira ora sopra 1.17…

Il punto sui mercati

 Le tensioni commerciali non mostrano segnali di attenuazione ed anzi le ultime dichiarazioni del Presidente Trump puntano al rischio che la “guerra commerciale” evolva in “guerra valutaria”. Ciononostante, i mercati finanziari sono rimasti relativamente tranquilli nell’ultima settimana, soprattutto quelli rischiosi,…