Autore: Dario Caselli

La fiera di paese

 Avremmo detto che dopo aver portato i libri in Tribunale, con un buco di diciotto milioni di euro, dalla Fiera di Reggio Emilia sarebbe scappata anche la mostra del canarino e invece,  a fuggire dopo i suini e i cavalli,…

Prato e la legalità in fumo

A Prato non sono solo morte diverse persone in modo atroce, aggrappate alle sbarre di una finestra, che precludevano la salvezza. In quel laboratorio tessile, dove gli operai cinesi lavoravano al piano terra e dormivano nei soppalchi, in una situazione…

La fiera delle occasioni perdute

Parlare delle Fiere di Reggio Emilia vuol dire parlare del fallimento di un’intera classe dirigente politica e imprenditoriale, o pseudo tale. Che Reggio sia sempre stata governata da una classe politica mediocre lo si capiva anche negli anni del Partito…

Renzi. Altrimenti ci arrabbiamo

Stretto tra la morsa di Letta e di Napolitano, che lo obbligano a sostenere il governo, anche ingoiando il rospo Cancellieri, consapevole che re Giorgio è Presidente della Repubblica, premier e soprattutto segretario del Pd, Renzi ha deciso di giocare…

Angelino ha preso il largo

Sarà per il nome, ma Alfano fa sinceramente tenerezza, particolarmente  nel suo primo discorso da leader del Nuovo Centro Destra, nome che richiama più una pizzeria di un partito, con quell’appello alla nuova gestione. Ricorda che da giovane ha frequentato…

Silvio all’ultima carica

Dopo i Fratelli d’Italia di La Russa, abbiamo i Cugini d’Italia, di Alfano e il ritorno di Forza Italia, guidata dal nonno d’Italia, Berlusconi. Dopo la scissione è tutto un volemose bene, Angelino che giura che si farà uccidere per…