Autore: Dario Caselli

Ritorno al passato

 Non ci potevo credere! Il bandolo della corruzione in mano agli stessi del 92, Frigerio 80 anni e Primo Greganti 70. All’anima del Paese fermo, qui siamo alla paralisi, sotto le riverniciate di questi anni: Berlusconi, Prodi, Monti e ora…

La Provincia non muore mai

 Nel suo furore declaratorio Renzi ricorda sempre di più il primo Berlusconi.  Abolizione delle Province. Fatto! E’ veramente così? No, per abolirle occorre una modifica costituzionale, il decreto Delrio poi convertito in legge, si limita a trasformale in organismi di…

Epitaffio di Sandro Bondi

 In un bell’articolo di Merlo sul Foglio di Giuliano Ferrara, Sandro Bondi scrive l’epitaffio dell’epopea berlusconiana, con queste parole: “questa storia è finita male. Dietro Berlusconi non c’era niente. In questi anni non abbiamo costruito nulla di umanamente e politicamente…

Reggio Emilia, avanti si vota

 “Venghino signori” alla bancarella del voto, siamo alla vigilia della tornata amministrativa e Reggio si appresta a votare, con alcune corpose novità: certo la presenza massiccia dei seguaci di Grillo, ma la volta precedente il leghista Alessandri prese quasi il…

Renzi e il suo cerchio magico

  Ogni leader che si rispetti ha il suo cerchio magico. Mitico quello di Bossi, con la moglie, la “badante” Rosy Mauro, il tesoriere Belsito, più qualche politico di contorno, Reguzzoni e la consulenza di Tremonti e il banchiere Ponzellini. Pure…

La manovra di Renzi

 Restituire un po’ di denaro ai lavoratori e tagliare di un 10% l’irap è giusto, anche se si tratta di manovra furba e col “trucco”. Giusto dare un segnale d’ inversione, anche se ci paiono fantasiose le ipotesi di un…