Autore: Dario Caselli

Ripresa o meglio ripresina

Stiamo passando dalla depressione, all’euforia: dopo anni di dati negativi e poi di crescita allo zero virgola, Banca d’Italia certifica che la ripresa c’è. Siamo ad un aumento dell’1,4%, che non è ancora il 2%, che consente anche una ripresa…

Renzi , Europa e cazzate

 Dopo la svolta salviniana sui migranti, Renzi ha attaccato l’Europa sul fiscal compact e ha proposto cinque anni in deficit al 3% per abbassare le tasse e favorire la ripresa. Ora, abbassare le tasse in sè servirebbe, ma non garantisce la…

Renzi, Macron in confusion

Dopo essersi identificato in Tony Blair, poi in Barack Obama, Renzi sogna ora di essere il Macron italiano. Cioè un uomo solo al comando, in attesa della inevitabile vittoria elettorale. Poco importa che i suoi pensieri abbiano un qualche aggancio…

Punti nascita. Chiamata per il morto

 Fausto Nicolini, direttore megagalattico della sanità reggiana, aveva di sicuro un diavolo per capello per dire, mentre annunciava la chiusura estiva dei punti nascita di Castelnuovo ne’ Monti e Scandiano: ” noi non vogliamo chiudere con il morto”. Cosa vorrà…

Pisapia e l’insieme diviso

Con quell’aria un po’ così, con l’espressione un po’ così, che abbiamo noi, che abbiamo visto la sinistra… Ricordava la canzone di Conte l’ex sindaco di Milano Pisapia, mentre parlava con l’aria dimessa nella piazza dei trionfi dell’Ulivo prodiano. Aria…

Migranti, accoglienza, paure e profitti

 Dopo il successo della marcia cittadina dei Comitati che chiedevano quanti sarebbero stati e dove sarebbero stati collocati i nuovi profughi, dal balcone del municipio è apparso l’ologramma sbiadito del sindaco Luca Vecchi, che senza dare alcuna risposta nel merito,…