Siamo Stato noi?

aviaria-300x242 Leggendo i titoli dei giornali o guardando la TV, la risposta istintiva è : NO.

Capi di partito che pensano a far proclami come solo a Hyde Park a Londra, presidenti della Repubblica in self promotion, presidenti del Consiglio nel ruolo della volpe, sperando che il segretario del  partito sia Pinocchio (e d’altronde sono due toscani, come Collodi), i capi di partito dell’opposizione  in ruoli di soap opera : uno il popolano e allora, camicia a quadretti sbottonata e un Garibaldi a grandezza naturale sullo sfondo, l’altro l’attempato vicino della porta accanto e quindi, a casa le pitonesse e i falchi con la prostata e senza le camicie e i doppiopetto corazzati.

Il resto è contorno, Alfino che si smarca dal ruolo di coniglio buono per il tegame, traMonti si destreggia per essere anche convocato, dovunque, comunque, Casini ormai ha preso tutti i treni e però mai pagato un biglietto, sVendola perso nella nebbia di una regione poco trasparente.

Poi toccherebbe parlare dei ministeri che non comunicano e del nulla che li coordina e allora capita che il Tesoro richieda indietro soldi che ha proditoriamente dato e non informi né il ministro della Pubblica Istruzione, né il governo.

Le banche continuano a non prestare soldi, se non agli amici (quelli che siedono nei loro consigli di amministrazione) e allo Stato. I privati, inteso imprenditori, si lamentano delle tasse troppo alte e quindi se si può, nero a manetta e dirlo pure, tanto qui chi ti indaga ? A proposito, saltano sempre fuori le logge deviate, i servizi deviati e gli inciuci permanenti, ma dopo un paio di giorni sui giornali, tutto svanisce e diventeranno il prossimo libro di Travaglio o Stella.

Avremmo trovato forse qualcuno che si carica Alitalia, ma Tatò non è d’accordo, se gli tolgono il giochino, lui che fa ? Lavora ? E intanto tutto va a ramengo, tutti lo dicono, ma nessuno fa niente.

Prendiamo i sindacati, ORA si sono accorti che forse quelli che sono pagati in cassa integrazione, o come esodati, magari potremmo cercare di riqualificarli; lasciamo perdere prima, ma dal 2008, ORA se ne sono accorti ? i manager di Stato sono strapagati, anche questo tutti lo dicono, nessuno fa niente, perché la c… sulle pensioni d’oro è NIENTE (sempre che una qualche Corte non bocci la manovra).

No, non siamo Stato noi, e quando dico Stato, voglio dire che nessuno di noi (maggioranza votante) si è mai sentito far parte di uno Stato. Siamo rimasti al 1815, e d’altra parte l’unificazione è un’invenzione di Cavour per mascherare un più grande Regno di Sardegna. Si servì di Garibaldi e delle rogne europee per fare un’operazione politica strepitosa, ma poi morì e, fatto il Regno, non potè fare l’Italia. Dopo, solo ladri e disgraziati, con qualche rarissimo barlume di onestà e buona politica, che durava giusto il tempo per formare nuove bande di predoni di polli nel pollaio di casa.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.