Per piacere!

a1a d0e 426791-884589790-please-2-h204051-l 300x225 75sasi 300x225 75sasi  mbs3a1Ormai non so più come dirtelo. Ho provato con la logica, poi con gli insulti.

Ma hai vinto tu e allora te lo chiedo in ginocchio.

Silvio, per piacere, ritorna alle tue feste eleganti, ora che hai più tempo e anche più scelta “geografica” (dopo gli acquisti delle nuove case, va beh, sono acquisti con inquilini dentro, ma magari ti fanno posto). Le ragazze non mancano, l’hai detto tu che non trovano uno straccio di fidanzato, anche se sono delle strafighe stellari.E poi ci sono anche quelle delle altre feste eleganti che organizzava Fiorito ( a me per la verità pareva più un mazzo sfiorito). Non so quante ne potranno venire dalla Lombardia, ma vedrai che se Nicole si impegna, anche dalla Regione qualcosa arriva e di lì tutta roba buona, visto che Formigoni aveva fatto voto di castità. Insomma da quel lato sei coperto. Gli ospiti maschili li trovi.

È vero ti sei perso Fede e Mora, che ora hanno cambiato vita, ma con tanti disoccupati nelle future liste elettorali, vedrai, faranno la fila per assecondarti con deferenza. Quindi ti rimetti a festeggiare, ti rassereni, puoi dormire sino a tardi la mattina, così ti spariscono le occhiaie d’antan che ti costavano una fortuna di cerone e cipria. E tutti staremo più sereni.

Primo: non turberai i nostri giorni con l’incubo di un’altra discesa in campo.

Secondo: non turberai i nostri risparmi ,chè con te non sono mai al sicuro. Guarda cosa hai combinato sabato: con due chiacchiere da bar ci hai fatto salire lo spread di dieci punti, figurati cosa succede se la Merkel ti rivede in giro!

Terzo: non turberai i tuoi tanti vecchi fans che, rassegnati si riapproprieranno, forse, di quelle tre o quattro sinapsi che hanno nel cervello e cominceranno a credere di poter ragionare, solo perché sono “esorcizzati”.

Quarto: non turberai i tuoi vecchi avversari politici che, non avendo da pensare a come contrapporsi a te, forse cominceranno a buttare giù uno straccio di programma su cui gli elettori potranno confrontarsi.

Quinto: non turberai gli ultimi mesi di Monti, che andando in giro, non si sentirà più chiedere tue notizie e magari rassomiglierà, quasi, ad un capo di governo.

E allora Silvio, tanti cari auguri di belle feste e non ti preoccupare per noi. Hai già fatto tanto, forse troppo, pensa a te per piacere e ai tuoi nipotini. E se poi proprio ti avanza del tempo hai sempre il Milan da raddrizzare. Ma ti prego, dimenticaci !

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.