Il Grande Bluff. L’Olanda non è un Paradiso Fiscale, mentre l’Italia è un Inferno Fiscale

Uno dei fattori primari che determina il Declino di FallitaGlia è un’informazione di regime a livello di Pravda+Istituto Luce
= vengono spacciate “narrazioni” che possano semplicemente assecondare le pulsioni “di consenso” del momento + vere e proprie menzogne costruite ad arte che sono spesso persino l’esatto contrario della realtà.
La dipendenza dell’Informazione dalla politica, da vari potentati e dalle mafie
infatti ci colloca molto in basso nella classifica della libertà di stampa
e di conseguenza la massa italopiteca – che già non brilla per consapevolezza, spirito di libertà ed è al top per analfabetismo funzionale – si pasce di una marea di bufale spacciate ad arte
e dunque si abbassa a livelli che manco al Bar Sport tra un rutto ed un Cynar.
Il Declino deriva moltissimo da questo deleterio rapporto al ribasso tra mass-media di mxxxx ed italiani lobotomizzati…che Einaudi diceva giustamente “conoscere per deliberare” (e votare).

Uno degli ultimi casi più eclatanti è stata la pesante campagna politica (vedi Giggino che di stronz*** non se ne risparmia nessuna) contro l’Olanda che avrebbe osato opporsi agli Eurobond a vantaggio di un’Italia “derelitta” che li chiedeva
anche se non erano sul tavolo ma erano&rimangono una mossetta populista di Gonde da spendere pro-politica interna.
In ogni caso – anche se fossero accettati – arriverebbero molto più tardi rispetto all’urgenza attuale
e comporterebbero una cessione di sovranità 10x rispetto al “terribile” MES.
Ma già questi concetti sono troppo complessi per il 99% degli elettori e sono comunque più lunghi di un tweet.
 

Che fare dunque per scatenare l’ira italiota contro la cattiva Olanda, deviandola da una classe politica che manco in Uganda?
In un Paese inferno fiscale al 68% di total tax rate ed inferno burocratico (che per aprire una finestrella interno cortile devi presentare 22 documenti e fare un patto di sangue con l’impiegato del comune) ma popolato di schiavi genetici carichi di invidia sociale….
cosa di meglio per insultare l’Olanda che darle del Paradiso Fiscale che ruba imprese e gettito all’Italia?
Al di là della surreale contraddizione in termini che il 99% di italiani però non ha colto (non a caso) è pure FALSO!

Qualche perla qui è là di vera informazione però la si trova ancora (anche se minoritaria) non solo tra gli influencer indipendenti come il sottoscritto ma anche altrove.
Vi invito dunque a vedere poco più avanti nel post un video di debunking ……………………..

di “Liberi Oltre alle Illusioni” (una delle poche fonti competenti ed indipendenti di informazione)
In questo modo – dopo che il 99% è cascato in questa campagna di menzogne contro l’Olanda che per titillare l’odio del popolo italiota si faceva molto prima a dire che non si lavano bene il cxxx perché non hanno il bidet (molto più veritiero del Paradiso Fiscale…) –
magari uno 0.01% tornerà con i piedi per terra e si renderà conto in che Matrix informativo viviamo in FallitaGlia (non vi dico il bombardamento nei Tiggì con tanto di Infografiche fallaci e nei Talk show).
Solo per capirci al volo oltre a 68mila euro di reddito in Olanda paghi il 51% di tasse e la tassa di successione è molto pesante (a breve lo sarà anche qui da noi).
Le tasse sulle imprese poi sono sostanzialmente al livello delle nostre,
anche se ci sono vantaggi importanti sui profitti da partecipazioni e sulla cessione di partecipazioni; manca poi quell’abominio di IRAP. (fonte tabella Costantino de Blasi)



Alla faccia del Paradiso Fiscale!
Che semplicemente è un Paese efficiente che ha implementato un frame fiscale e di governance utile e vantaggioso per le holdings, le partecipazioni e le royalties
ma NON è affatto un Paradiso Fiscale nel vero senso del termine, che quelli sono posti come Dubai, Bahamas, Andorra, Bermuda, Virgin Islands, Cayman, Panama etc che hanno anche free tax zone a ZERO di tasse e dintorni…
il che non mi scandalizza affatto ma almeno chiamiamo le cose con loro nome
invece di fare Informazione che danneggia tutto il Paese portandolo ad un livello da Bar Sport.
Aggiungo che i tempi medi dei processi civili in Olanda sono 3 mesi mentre in VenezuItalia 4 anni e che apri una società in pochi giorni e non in 3 mesi…
ma evidentemente invece che imitare dai best cases, noi vogliamo portare tutti al ribasso, al nostro livello ovvero di una della Nazioni peggiori al mondo per fare impresa e business…


Ci tolgono? Ci sottraggono? Soldi? (che sarebbe gettito)
Io la girerei così: Quanti soldi si perde ogni anno l’Inferno Fiscale e Burocratico inefficiente italiano costringendo aziende nostrane e multinazionali a rifugiarsi in Paesi a tassazioni normali?
Che poi alla fin fine da dati e stime disponibili su 80-90mld di Gettito che arriva dalle aziende al carrozzone statale italiano, l’Olanda intercetterebbe 1,5mld ovvero meno del 2%.
Se poi consideriamo che il Gettito totale annuale dell’Italia è di oltre 500 miliardi…beh fate voi….che se – invece di far scappare tutti – attirassimo con leggi ad hoc qualche multinazionale in Italia, oltre a creare occupazione saremmo noi a sottrarre miliardi di gettito ad altri, o no?




Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.