Banderuola rossa la trionferà

All’armi son tornati i fassisti, pronunciato all’emiliana da Bersani, segretario del Pd.372895 173448881739 1904557406 n

Simbolica anche la sede scelta, Reggio Emilia, città medaglia d’oro della” Resistensa”, patria dei fratelli Cervi e una delle ultime roccaforti dove il Pd può celebrare la sua festa, più per le sponsorizzazioni delle aziende cooperative, che per il numero dei volontari.

Avremo una campagna elettorale al grido di antichi slogan “Grillini, carogne, tornate nelle fogne” oppure “ Grillini fuorilegge, a morte Di Pietro che li protegge”.

Ci aspettiamo che parta con Bersani tutta la grancassa del circo progressista: intellettuali, giornalisti di area, attori impegnati e comici di sistema, in guerra tutto è consentito ed è giunta l’ora dell’assalto al governo, per far cosa, si vedrà…

Certo suona strana l’accusa di fascismo a Grillo, da parte di un partito alleato al governo con Gasparri e La Russa, che difende ogni giorno Fini. Forse Grillo è fascista perché rifiuta il confronto delle idee, versione dell’onorevole Boccia.

Perché il Pd ha delle idee?

Sostiene Monti , ma i suoi atti sono giudicati insoddisfacenti, attacca Di Pietro e governa con lui metà delle regioni e comuni d’Italia, sceglie di allearsi con Vendola, nemico di questo governo, scaricando Casini, con cui governa.

Insomma, banderuola rossa la trionferà.

Certo i termini e i toni di Grillo non piacciono neppure a noi, come alcune delle sue opinioni, ma non per questo diventa un fascista, del resto Vendola e Di Pietro, alleati di Bersani, non ci vanno leggeri, quando attaccano gli avversari.

E’ il riflesso condizionato di una sinistra a cui sono venute meno le idee, ma non la presunzione di superiorità e la pratica di demonizzare gli avversari: la DC in passato, Berlusconi ieri, Grillo oggi.

Sempre avendo presente la doppiezza togliattiana: per il potere si può tutto, alleati con la Dc nel dopoguerra e negli anni del compromesso storico, con Berlusconi oggi e magari, se serve, con Grillo domani.

Banderuola rossa la trionferà!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.