Un’obbligazione interessante

Nonostante S&P abbia portato il rating degli Usa da AAA ad AA+, l’impatto sul debito americano non è stato forte, anche perché gli investitori non possono liquidarlo a cuor leggero, come hanno fatto con il debito dei Paesi periferici dell’Europa. La volatilità è aumentata, perché le politiche di rientro approvate da un Congresso diviso, non sembrano particolarmente efficaci. Contemporaneamente ha sofferto molto anche il debito delle banche Usa e, facendo salire i rendimenti, lo ha reso più interessante dei bond di Stato. Si segnala una obbligazione: Bank of America 26/09/14 5,125 XS0323119973 scesa sotto la parità. Il titolo è interessante per la durata, oltre che per il rendimento e poi la banca sta proseguendo il suo piano di ristrutturazione. Inoltre il quadro dei tassi è probabile resti stabile fino al 2013 per evitare la recessione.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.