Ubs, le banche Usa con potenziale di crescita

In attesa dei risultati del terzo trimestre, gli specialisti di Ubs hanno rivisto prezzi obiettivo e rating sulle principali banche Usa. Nonostante il calo dei tassi, i titoli bancari considerati dagli analisti sono saliti del 3,5% nel terzo trimestre e del 18% da inizio anno, registrando una performance superiore a quella dell’indice S&P500. Ecco chi comprare e chi no.

1) Citigroup. Il prezzo obiettivo è 93 dollari, che implica un total return (performance + rendimento della cedola) del 42,6% dalle quotazioni attuali, con rating buy (comprare). Il titolo, che capitalizza 154 miliardi di dollari, tratta 7,6 volte l’utile 2020 e 6,8 quello del 2021. I risultati del terzo trimestre saranno pubblicati il 15 ottobre.

2) KeyCorp. Il target price è 22 dollari, che implica un potenziale un total return del 32% dai prezzi attuali, con rating buy (comprare). Il titolo, che capitalizza 17 miliardi di dollari, è scambiato 9 volte

3) Bank of America. Il target price è 33 dollari, che implica un potenziale un total return del 21% dai prezzi attuali, con rating buy (comprare). Il titolo, che capitalizza 265 miliardi di dollari, è scambiato 9,3 volte l’utile 2019 e 8,5 quello del 2020. I risultati del terzo trimestre saranno pubblicati il 16 ottobre.

4) JP Morgan. Il prezzo obiettivo è 131 dollari, che implica un total return del 18,5% dalle quotazioni attuali, con rating buy (comprare). Il titolo, che capitalizza 369 miliardi di dollari, tratta 10,7 volte l’utile 2020 e 9,9 quello del 2021. I risultati del terzo trimestre saranno pubblicati il 15 ottobre.

5) Citizens. Il target price è 39 dollari, che implica un potenziale un total return del 20% dai prezzi attuali, con rating neutrale. Il titolo, che capitalizza 15 miliardi di dollari, è scambiato 8,7 volte l’utile 2019 e 8 quello del 2020. I risultati del terzo trimestre saranno pubblicati il 18 ottobre.

6) Wells Fargo. Il prezzo obiettivo è 49 dollari, che implica un total return del 5,3% dalle quotazioni attuali, con rating neutrale. Il titolo, che capitalizza 216 miliardi di dollari, tratta 11,5 volte l’utile 2020 e 10,5 quello del 2021. I risultati del terzo trimestre saranno pubblicati il 15 ottobre.

7) M&T. Il target price è 164 dollari, che implica un potenziale un total return del 14% dai prezzi attuali, con rating neutrale. Il titolo, che capitalizza 21 miliardi di dollari, è scambiato 10,8 volte l’utile 2019 e 10 quello del 2020. I risultati del terzo trimestre saranno pubblicati il 17 ottobre.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.