Reddito fisso, su cosa puntare in un contesto di tassi al rialzo – Pieter Jansen

 Chi investe nel reddito fisso dovrebbe guardare ai Corporate High Yield Bond e all’Emerging Market Debt (EMD) come possibili soluzioni per contrastare il rialzo dei tassi quando i governi occidentali normalizzeranno le loro politiche monetarie.

NN Investment Partners (NN IP) si aspetta due possibili scenari per la crescita globale: il primo implica una crescita oltre il 3,5%, la soglia massima raggiunta negli ultimi sei anni, il secondo comporta la prosecuzione di una crescita economica più controllata. In entrambi questi scenari, gli asset citati potrebbero offrire agli investitori rendimenti attraenti.

Una crescita globale più elevata creerebbe un contesto in cui gli investitori sarebbero tentati di muoversi verso asset simili all’azionario. Dato che l’High Yield, tra le classi di investimento obbligazionarie, tende ad avere la più alta correlazione positiva all’azionario, diventerebbe probabilmente la soluzione di investimento preferita nel primo scenario.

Il debito dei paesi emergenti è verosimilmente in grado di ottenere buoni risultati dal punto di vista del rendimento totale in una crescita economica modesta o oltre il 3,5%, ma dovrebbe funzionare particolarmente bene nel secondo scenario, a causa della ricerca di rendimenti da parte degli investitori, delle valutazioni attraenti e degli aumenti moderati nel rendimento dei titoli del Tesoro USA che ci si potrebbe attendere.

Tra i mercati emergenti, il debito dei mercati di frontiera (FMD) denominato in valuta forte offre agli investitori rendimenti più elevati e duration più brevi rispetto alla maggioranza delle asset class all’interno del debito dei mercati emergenti. Con uno spread cushion più alto e una correlazione storicamente bassa con i titoli del Tesoro USA, il debito dei mercati di frontiera potrebbe sovraperformare altre asset class a reddito fisso, soprattutto se i prezzi delle materie prime seguono un percorso stabile o crescente.

Il debito dei paesi emergenti a più alto rendimento in moneta locale potrebbe beneficiare anche di un contesto di ricerca del rendimento. Queste valute sono sottovalutate su base ponderata e i flussi di capitale verso gli Emerging Markets sono attualmente robusti. Se la crescita globale facesse uno scatto in avanti, le valute dei paesi emergenti potrebbero rafforzarsi.

Un contesto di tassi di interesse in rialzo è una sfida per gli investitori. Tuttavia, il reddito fisso continua ad essere un elemento importante di un portafoglio diversificato. Gli investitori dovrebbero essere più selettivi nella modalità in cui si espongono al reddito fisso. In entrambi gli scenari, vediamo maggior potenziale all’interno dell’universo del reddito fisso specializzato, al di fuori del mondo tradizionale di asset a lungo termine “sicuri”.

Gli asset illiquidi possono beneficiare di entrambi gli scenari, ma è importante valutare le caratteristiche specifiche delle classi di investimento. In generale, il primo scenario mostra che i rendimenti in crescita dei titoli di Stato non sono necessariamente negativi per tutti i titoli a Reddito Fisso. Indica inoltre che gli investitori non possono più correre alla “ricerca del rendimento”.

Gli investitori possono quindi trovare risposte in soluzioni flessibili, utilizzando asset class meno sensibili alla duration e con un adeguato potenziale di crescita. Il debito dei paesi di frontiera (FMD) è un buon esempio.

Da: Wall street italia

Commenti

Commenti