Rbc,  titoli del lusso

Il conflitto Russia-Ucraina, l’aumento del costo del capitale e la volatilità dei mercati azionari richiedono, secondo gli analisti di Rbc Capital Markets, un aggiornamento delle stime sui risultati attesi dei gruppi del lusso e dei relativi target price. 

In media ai livelli attuali le quotazioni stanno scontando un ribasso del 10-13% dell’eps (utile per azione) 2022, ma potrebbero scendere ancora a causa del peggioramento dello scenario di crescita globale. In alcuni casi i bassi prezzi possono però essere sfruttati come occasioni di ingresso in società di alta qualità e con un’ottica di investimento di lungo periodo.

Gli analisti di Rbc Capital Markets fra i premium brand vedono potenzialità per gli articoli sportivi, con un focus su Adidas e Puma. Nel lusso, i fondamentali a lungo termine rimangono interessanti, ma il rallentamento della crescita può pesare sulla valutazioni. I titoli preferiti dagli esperti sono Richemont, Kering e Lvmh, mentre sono prudenti su Moncler e Swatch. Fra i più sottovalutati ci sono Burberry (sectorperform) e Swatch (underperform).

1) Burberry. Rating neutrale (sectorperform), con target price 1930 pence, che implica un potenziale di rialzo dalle quotazioni attuali del 13%. Il titolo ha un un rendimento della cedola 2022 e 2023 pari rispettivamente al 3,2% e al 3,4%.

2) Kering. Rating outperform (performance superiore al mercato) con target price 800 euro, che implica un potenziale di rialzo dalle quotazioni attuali del 46%. Il titolo ha un rendimento della cedola 2022 e 2023 pari rispettivamente al 2,5% e al 2,7%.

3) LVMH. Rating outperform (performance superiore al mercato) con target price 770 euro, che implica un potenziale di rialzo dalle quotazioni attuali del 31%. Il titolo ha un rendimento della cedola 2022 e 2023 pari rispettivamente all’1,8% e al 2%.

4) Moncler. Rating negativo (underperform) con target price 60 euro, che implica un potenziale di rialzo dalle quotazioni attuali del 27%. Il titolo ha un rendimento della cedola 2022 e 2023 pari rispettivamente all’1,5% e all’1,7%.

5) Richemont. Rating outperform (performance superiore al mercato) con target price 148 franchi svizzeri, che implica un potenziale di rialzo dalle quotazioni attuali del 37%. Il titolo ha un rendimento della cedola 2022 e 2023 pari rispettivamente al 2,8% e al 3%.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.