Obbligazioni banco BPM tasso variabile

Visto che sul reddito fisso è quasi impossibile trovare rendimenti interessanti, in vista di un possibile, ma non certo rialzo dei tassi a partire da fine 2018 inizio 2019, da parte della BCE, si possono prendere in considerazione due obbligazioni a tasso variabile del banco BPM. Quotano entrambe sotto la pari la scadenza 2021 offre un rendimento 2,50% fino al 29/01/2018 poi l’euribor a tre mesi + 0,40% quotazione tra 97/98. La 2022 offre il 2,25% fino al 22/06/2018 poi l’euribor tre mesi + 0,40%. Presentano anche un tetto difficilmente raggiungibile e anche molto buono quotazione 96/97.

Banco BPM        29/01/2012         IT0005158677                    BB

Banco BPM        22/06/2022         IT0005187890                    BB

Commenti

Commenti