Obbligazioni bancarie brevissime

Se vogliamo restare nel brevissimo è evidente che i rendimenti migliori li offrono i corporate bancari, del resto tra abbassamenti di rating, aumenti di capitale attesi e difficoltà finanziarie, le banche sono ancora una volta, come nel 2008, l’anello debole della crisi, ma come allora non possono fallire, anche se gli Stati sono ancor più indebitati, il legame con le banche è indissolubile, insieme si reggono, insieme cadono. La diversità di rendimento tra istituti è dovuta più che al rating ai cds, comunque i titoli consigliati questa settimana , sono tra i più “sicuri”, o meno insicuri.

Mediobanca A IT0004060783 15/06/12 rend. 3,87% Unicredit A IT0004439292 13/07/12 rend. 4,38% ABN AMRO A+ XS0260909543 10/08/12 rend. 3,17%

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.