Obbligazioni australiane

209136-612x612-1Le previsioni sulla moneta australiana sono negative, infatti dall’1,43 di questi giorni, è attesa oltre 1,45 rispetto all’euro.

Le ragioni sono diverse tra cui il rallentamento economico e la diminuita esportazione delle materie prime verso la Cina.

I rendimenti sul breve sono superiori a quelli che si possono realizzare in euro.

La moneta australiana si è sempre presentata con una certa volatilità, ma sopra 1,45 potrebbe essere un’importante occasione di acquisto, poiché rispetto ai problemi che travagliano la vecchia Europa, l’euro ci sembra decisamente troppo valutato.

-Rabobank AA- 23/04/14 XS0423787711 r.l. 3,05% CDS 96

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.