Obbligazioni australiane

immagini2Anche se oggi il dollaro australiano è un po’ caro le obbligazioni in quella valuta sono sempre interessanti.

Il paese è solido, cresce del 4% e la disoccupazione è bassa.

Inoltre se si avvicina ad un cambio di 1,30 contro l’euro è un’ottima diversificazione.

La scelta degli emittenti è ampia e con ottimi rating.

Consigliabili le scadenze brevi, visto che la parte lunga rende poco di più.

Council of Europe 5% AA+ AU3CB0126852 RL 3,63%

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.