Commento economia dei Paesi emergenti

In linea con le aspettative, la crescita nei Paesi Emergenti è migliorata all’inizio dell’anno ed il flusso di dati macroeconomici è coerente con un ritmo annuo di espansione intorno al 4,5% nel 1Q 2017. Nonostante la crescita sia tornata al potenziale e stia sostenendo la sovraperformance degli asset rischiosi dei Paesi Emergenti rispetto a quelli Sviluppati, un’ulteriore accelerazione sembra improbabile.

  1. L’attuale fase di accelerazione è strettamente legata all’andamento del settore industriale a livello mondiale ed all’accumulo di scorte nei settori delle commodities e dei prodotti tecnologici, e pertanto ha caratteristiche molto cicliche e difficilmente durerà ancora a lungo.
  2. Il balzo delle esportazioni segnala che la domanda nei Paesi Sviluppati e nei Paesi produttori di commodities è uno dei principali sostegni dell’attività economica nei Paesi Emergenti. Ora che le fasi di riequilibrio strutturale, disinflazione dei Paesi esportatori di commodities e reflazione in quelli importatori sono terminate, la domanda domestica non sembra avere particolari catalizzatori al rialzo, oltre alla prevista ripresa della spesa per investimenti delle imprese.
  3. Gran parte del miglioramento dell’outlook economico è legato all’uscita dalla recessione di tre grandi economie (Russia, Brasile e Argentina), che stanno più che compensando il peggioramento delle prospettive in Messico e Turchia.
  4. L’attività economica in Cina continua ad essere particolarmente resiliente, con l’attuale fase espansiva che si sta estendendo molto più a lungo del previsto (oltre un anno rispetto agli usuali cicli di 6 mesi). Dal momento che la parola d’ordine del Governo è stabilità in un anno di importanti cambi di leadership, questa situazione può perdurare almeno fino al Congresso del Partito Comunista a fine dell’anno.

L’eccesso di capacità produttiva nei Paesi Emergenti rimane elevato, riflettendo la debolezza della domanda domestica; come conseguenza le pressioni inflazionistiche sono modeste (% y/y)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.