Lito Fontana, “When I Walk Alone”

Lito-Fontana-When-I-Walk-AloneLito Fontana è un noto musicista sambenedettese ormai affermato anche a livello internazionale.

Nato a Buenos Aires nel 1962, vive oggi in Austria, a Innsbruck, dove insegna e tiene concerti.

Trombonista talentuoso, richiesto solista, tenace e versatile, ha già raccolto prestigiosi premi e riconoscimenti in tutta Europa.Dopo una lunga gavetta iniziata da giovane con la Banda cittadina di San Benedetto e quella di Porto San Giorgio, Fontana si è poi esibito in teatro con Massimo Ranieri ed Ottavia Piccolo. Ha suonato con il mitico trombettista Chet Baker e, successivamente, con Renzo Arbore in televisione nella memorabile trasmissione “Indietro Tutta”. Oggi gode di un privilegio assai raro: suona con uno strumento che la leggendaria casa austriaca Schagerl ha costruito appositamente su misura per lui. Un trombone dal suono morbido, delicato e potente che, in talune circostanze, come per magia, sembra trasformarsi in tromba e flicorno. Conservo ancora il ricordo di un concerto di Lito Fontana di molti anni fa con i “Trombonisti Italiani” (formazione fondata nel 1996) nel centro storico di Monteprandone; anche allora abbronzato ma decisamente più timido, meno disinvolto con il pubblico e con qualche capello in più. Pochi gli spettatori presenti a Piazza dell’Aquila, più che altro curiosi, amici ed appassionati che però gradirono ed apprezzarono la proposta (per quei tempi) coraggiosa ed originale.

L’eclettico artista è tornato a trovarci questa estate (dice simpaticamente lui per ricaricare le pile) offrendoci un bel concerto (gratuito) alla Palazzina Azzurra di San Benedetto, accompagnato al pianoforte dal bravo e giovane musicista siciliano (ma di origini marchigiane) Fausto Quintabà. Un duo ben affiatato che ha deliziato la vasta platea con un programma davvero particolare ed interessante quasi interamente composto dagli stessi brani presenti nell’album When I Walk Alone.

Veniamo appunto al disco in questione. When I Walk Alone (“Quando cammino solo”, titolo quanto mai evocativo e significativo) è il lavoro d’esordio di Lito Fontana come solista.

Realizzato in Austria e prodotto da Angelika e Gherard Meyr, è stato presentato in prima assoluta al Blumenpark Seidemann di Voels nel 2010 e vede la partecipazione di un grande interprete della musica classica internazionale: Hans Gansch, prima tromba di una delle più famose orchestre al mondo, la Filarmonica di Vienna, la stessa che ogni anno tiene il Concerto di Capodanno al Musikverein.

Ottima la scelta dei brani che attinge ad un brillante repertorio contemporaneo, splendida l’esecuzione dei tre ispirati interpreti dallo stile impeccabile, straordinaria la densità sonora ed il timbro vivo ed estremamente limpido. Il fraseggio intrigante e “stereofonico” (provate ad ascoltarlo in cuffia) tra il trombone di Lito Fontana ed il flicorno di Hans Gansh, nelle quattro tracce di Pirchner, lascia a bocca aperta. Pura estasi, anche per un orecchio poco allenato e distratto.

Almeno sei le perle dell’album da segnalare. When I Walk Alone brano intenso ed evocativo del compositore belga Jan Hadermann, Oblivion (dimenticanza) struggente e malinconica composizione del celebre Maestro argentino Astor Piazzolla (di cui quest’anno ricorre il ventennale della morte), Colors (yellow/red/blue/ green) di un altro giovane compositore belga, Bert Appermont, Three Jazz Moods for Trombone and Piano (Cocky/Reflection/ Perplexed) della canadese Elisabeth Raum, Brasilia di Robin Dawehurst e Almweiss – Edeiraush, Mit froher Ruhe, Tirol?, Prof. Piccard veffirt sich in Obergurgl del compositore austriaco (tirolese) Werner Pirchner. Un disco sorprendente, raffinato e di rara bellezza, che poggia su basi solide e che è un po’ anche il ritratto dell’artista. Artigianato musicale, motivazione, desiderio di riscatto, fatica, sudore e solitudine, si sente eccome tutto questo.

Ce n’è abbastanza per un applauso appassionato e sincero, e per tranquillamente affermare che Lito Fontana è un musicista di cui possiamo andare fieri.

http://www.ilmascalzone.it/2012/09/lito-fontana-%E2%80%9Cwhen-i-walk-alone%E2%80%9D-2/

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.