Amici del giaguaro americano

testa-png Agli americani, e ai loro governi dobbiamo molto, ma molto abbiamo anche dato. Ora però la misura è colma. Perché i nostri cari angeli, nella fattispecie la Cia, avendo definito ISIS un problema locale, non se ne è preoccupata più di tanto, visto che al massimo ci andava di mezzo l’Europa. Cosa poi ci stiano a fare dentro la NATO non è chiarissimo a tutti, a me sì: la NATO serve solo come forma di difesa contro la Russia, che se poi non è aggressiva, basta fare manovre congiunte, dichiarazioni al fulmicotone, armamento pesante del cioccolataio ucraino e a Mosca qualche mosca salterà al naso. Se poi non funziona neppure così, si interrompe la collaborazione spaziale e ci si tira dietro quei quattro pezzenti che siamo noi. Ma poi proprio pezzenti no, visto che come CE economicamente, monetariamente li stiamo anche mettendo in crisi. Allora basta fare tuonare i soloni economici (che sono gli stessi che hanno provocato il disastro del 2008, tutto americano) pompare carta straccia, indicare come straordinario un Presidente che fa fatica ad essere mediocre ( che soprattutto non conta una mazza avendo Camera e Senato contro) e far diventare la Grecia un caso di economia mondiale. Anche così non ha funzionato, allora l’ultima trovata è stata ISIS, che taglia teste e fa attentati in Europa, che uccide e terrorizza nei paesi della primavera araba. Ma guai a proporre soluzioni decenti, tutto deve essere iperlegale, come da loro, che non avendo niente da sventolare, si sono adeguati a sventolare le mutande della parità gay e tutti a dire: ma come sono democratici! Che poi abbiano e applichino la pena di morte, che abbiano un sistema pensionistico che non va in default perché non pagano pensioni, che non si prendano cura dei meno abbienti, ché per loro stato sociale equivale a stato socialista, questo nessuno lo deve dire: sono la patria della democrazia, in cui i votanti sono ridicoli rispetto ai nostri (anche se in forte calo), in cui ci si deve iscrivere alle liste elettorali e si fanno mille gabole per tenere fuori quelli che sono contro. E noi moriamo condannati alla solitudine contro il terrorismo, forse non è un male che siamo soli, visto quello che è successo dopo l’11 settembre, quando per far vedere che facevano, hanno scaraventato il mondo nelle braccia dell’integralismo. Loro, la patria della democrazia con Guantanamo però e con le mille balle dirette o indirette. Ma hanno ragione, pensano e agiscono in maniera globale, se noi come Europa non cresciamo e li lasciamo fare, è poi colpa loro o demerito nostro?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.